Elsa Schiaparelli: il rosa shocking e la moda all’inizio del XX secolo

 

Si sta svolgendo la settimana della moda di Milano, noi ricordiamo Elsa Schiaparelli stilista e sarta italiana.

Insieme a Coco Chanel è considerata una delle più influenti figure della moda del XX secolo. Donna dal carattere estroverso, amante del buonumore e della cultura con l’arte e l’eleganza nel sangue, creò il rosa shocking e lo rese popolare nel 1936 grazie al suo profumo “Shocking de Schiapparelli, la cui confezione era di colore rosa shocking, mentre il flacone era modellato sul torso dell’attrice Mae West.

La creatività dell’artista italiana non aveva limiti: dal tailleur con le tasche a forma di bocca, agli abiti con le aragoste dipinte sopra, fino ai pullover “a raggi  X”, così chiamati perché tratteggiavano la forma delle ossa umane. Moda stravagante, sopra le righe, surrealista, in grado di rompere gli schemi e, per questo, meravigliosa e inimitabile. Coco Chanel temeva Elsa Schiaparelli, l’italiana che collaborava con i più grandi nomi dell’arte, da Jean Cocteau a Salvador Dalì, che per lei disegnò il famosissimo “cappello-scarpa”. Entrambe le stiliste, capirono che il destino della moda non stava solo nella creazione esclusiva e su misura di abiti per le gran dame, bensì nel prêt-à-porter, ovvero la realizzazione di capi ordinati per taglie standard. Elsa ebbe anche un altro merito, quello di stravolgere il concetto di sfilata rendendola, per la prima volta, uno show, uno spettacolo a tema. Nel 1938, per esempio, presentò al pubblico la collezione Cirque, caratterizzata da vestiti impreziositi con stampe di clown, borse a forma di palloncini e cappelli che sembravano coni gelato.

Il marchio da lei fondato passò nelle mani della famiglia Sassoli de’ Bianchi e, nel 2006, in quelle di Diego Della Valle. La sua fama ha attraversato gli anni e forgiato generazioni di stilisti, come ad esempio Givenchy che lavorò con lei.  Ancora oggi, la sua Maison è un punto di riferimento fondamentale per le star del mondo dello spettacolo: Celine Dion, per inaugurare il suo ritorno sulle scene al Colosseum del Caesars Palace di Las Vegas, ha scelto un abito della maison Schiapparelli.

E per vedere le nuove collezioni, ecco l sito della Maison Schiaparelli: http://www.schiaparelli.com/en

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*